La Ricerca Personalizzata di Google

Pubblicato il 19 Marzo 2007
Autore:
L'articolo tratta di Google .
Lo trovano molto interessante 3043 lettori e ha ottenuto 1 Commento .

Ho inaugurato Ranked.it teorizzando sui possibili rischi che può correre la nostra Privacy nell’era della ricerca personalizzata di Google; ora passo a descrivere le funzionalità di questo servizio dal punto di vista tecnico.

La ricerca personalizzata è costituita da tre componenti:

  1. l’home page personalizzata;
  2. i risultati della ricerca personalizzata;
  3. la cronologia della ricerca.

Di queste, solo la prima è totalmente configurabile e gestibile dall’utente, per le altre il grado di personalizzazione è minore.

La ricerca personalizzata si attiva ogniqualvolta si accede al proprio account Google, pertanto è necessario effettuare la procedura di log out se si intende ritornare a navigare alla maniera tradizionale.

Home page personalizzata

Di questa componente hanno parlato in molti e, pertanto, non ho null’altro da aggiungere a quanto già è stato detto. Prenderò invece in esame le altre…

I risultati della ricerca personalizzata

Analizziamo le caratteristiche di questo strumento, anche alla luce di quanto affermato da Marissa Mayer in una recente intervista di Gord Hotchkiss:

  • solo
Continua a leggere l'articolo

Attenti: Kerouac vi spia!

Pubblicato il 16 Marzo 2007
Autore:
L'articolo tratta di Web Tool .
Lo trovano molto interessante 5244 lettori e ha ottenuto 7 Commenti .

kerouac.jpg

Tra i vari professionisti che ho avuto modo di conoscere nel corso della mia vita, Kerouac3001, detto anche Grey Hat Seo, rappresenta certamente uno tra i personaggi più geniali e ingegnosi.

Oltre a possedere un’ottima conoscenza dei motori di ricerca, oltre ad essere un eccellente programmatore, ha il pregio di saper scrivere in un buon italiano e di porre dei “paletti etici” al suo lavoro.

Consentitemi di dire che non è da tutti!

Veniamo all’ennesima diavoleria che il ragazzo ha “tirato fuori dal suo grigio cappello”.

Kerouac ha creato uno script, denominato Tool per interrogare la cache di un utente, che permette di verificare se un dato utente ha navigato un certo insieme di siti.

Vediamo di spiegare il suo funzionamento nel dettaglio. Ogniqualvolta raggiungiamo una pagina web le sue componenti (html, immagini, css, ecc.) vengono salvate in una cartella del vostro hard disk. Questa, in gergo, viene definita cache, nascondiglio (termine italiano onestamente poco rappresentativo). I … Continua a leggere l'articolo


Dalla Link Popularity alla Social Popularity

Pubblicato il 15 Marzo 2007
Autore:
L'articolo tratta di Seo, Web Marketing .
Lo trovano molto interessante 7185 lettori e ha ottenuto 11 Commenti .

social_popularity.jpg

Oggi inizia a collaborare con Ranked.it un amico: Marek Dimitrovic.
Laureato in Comunicazione di impresa, Marek si occupa di Web Marketing da circa nove anni. È un personaggio eclettico e dalla battuta sempre pronta, ma molto schivo e quindi poco noto nel panorama web italiano. Eppure di cose da dire ne ha molte! Ora, molto volentieri, cedo a lui la parola…

Presso gli operatori del settore SEO e Web Marketing SE oriented, c’è sempre un po’ di apprensione quando si tratta di prevedere la prossima mossa dei motori di ricerca e quando si deve decidere su quali strategie puntare per il futuro o su come investire al meglio le proprie risorse in termini di tempo e budget.

In questa sede voglio provare a dire la mia opinione su un possibile scenario futuro, partendo da alcune elementari considerazioni.

La figura del SEO, che, come dice la parola stessa, è un ottimizzatore, nasce in risposta ad un’oggettiva difficoltà dei motori … Continua a leggere l'articolo


Privacy, Google e la Ricerca Personalizzata

Pubblicato il 13 Marzo 2007
Autore:
L'articolo tratta di Google .
Lo trovano molto interessante 7902 lettori e ha ottenuto 12 Commenti .

gcalderone.jpg

Ho un’ossessione: la Privacy! Fosse per me, riformulerei la struttura degli oroscopi. Ad amore, salute e lavoro aggiungerei proprio la voce Privacy. Non credo negli influssi astrali, ma, come tutti, dal barbiere o dal medico, sfoglio una rivista e, talvolta, leggo proprio la rubrica degli Oroscopi. Pensate che meraviglia poter leggere che domani riceverò solo 5 messaggi di spam e che nessuno mi telefonerà per propormi un nuovo, esclusivo contratto che rivoluzionerà il mio modo di navigare nel web!
Illusioni, certo! Però mi metterebbero di buon umore per una manciata di minuti: di questi tempi non è poco!

Questa personalissima introduzione per confessarvi che ho il timore che, un giorno,
una applicazione possa essere messa in grado di conoscere i miei gusti, le mie preferenze e i miei sentimenti. Non solo, sono terrorizzato dall’idea che questa stessa applicazione possa predire il mio comportamento ed anticipare le mie scelte.
In poche parole che “rubi” la mia anima.

La mia ipotesi … Continua a leggere l'articolo