10 falsi pregiudizi su WordPress

Pubblicato il 28 febbraio 2014
Autore:
L'articolo tratta di Web Tool, Wordpress .
Lo trovano molto interessante 18562 lettori e ha ottenuto 10 Commenti .

Alcuni pregiudizi ingenerosi sulla piattaforma CMS WordPressWordPress, nel corso degli anni, ha raggiunto un primato davvero invidiabile: è utilizzato da oltre il 60% dei Content Management System pubblicati in rete e, di conseguenza, a livello globale, da circa il 21% dei siti web, le statistiche sono fornite da W3Techs. Nonostante questo successo indiscutibile sono ancora molteplici i pregiudizi e gli equivoci che spingono molti clienti e realizzatori di siti web a dubitare della sua efficacia nella realizzazione di sistemi di comunicazione on-line.
Nei prossimi paragrafi ne analizzeremo alcuni, cercando di ragionare in maniera critica, evidenziando anche i limiti effettivi della piattaforma, laddove ve ne siano.

1. WordPress è uno strumento per costruire soli blog

Si tratta, questo è un dato oggettivo, di una affermazione errata e superficiale, pronunciata, generalmente, da chi ha una scarsa conoscenza sia della piattaforma che del web stesso.
Se è certamente vero che WordPress nasce anni or sono quale piattaforma per la realizzazione di blog, è altrettanto vero che, nel … Continua a leggere l'articolo


Spotify, utile rimedio contro la noia da Social

Pubblicato il 17 gennaio 2014
Autore:
L'articolo tratta di Social .
Lo trovano molto interessante 3524 lettori e ha ottenuto 2 Commenti .

noia-socialeNon amo particolarmente i Social quale strumento di business, in genere mi limito ad un uso “ludico” degli stessi e condivido, tramite le loro infrastrutture, gli articoli che scrivo. Semplicemente non sono strumenti che utilizzo direttamente per il mio lavoro, non ve ne abbiate a male!

Collaboro, tuttavia, di continuo con Social Media Manager (quelli veri!) e, pertanto, non posso negare, statistiche alla mano, che Facebook, Twitter e compagnia, per certe tipologie di business, risultino estremamente efficaci.

Ritengo, tuttavia, che quali strumenti di discussione e condivisione di notizie, negli ultimi tempi, stiano diventando sempre più piatti e monotoni. Mi spiego, nelle ultime settimane, ad esempio, uno degli argomenti che più ricorre è quello relativo ai “selfie”, cioè gli autoscatti. Sono state effettuati studi specifici e pubblicate statistiche, ad esempio ora si può stabilire quale smorfia, nella foto, procurerà più “mi piace”, o il colore di sfondo più efficace, gli abiti più adatti e via di questo … Continua a leggere l'articolo


Popup o modal box in 15 minuti

Pubblicato il 11 gennaio 2014
Autore:
L'articolo tratta di Seo, Web, Web Marketing, Wordpress .
Lo trovano molto interessante 8797 lettori e ha ottenuto 8 Commenti .

popup-moda-box-wordpress

Ho realizzato qualche giorno fa un sito per un cliente che pretendeva la creazione di una splash screen prima del caricamento della home page; di una pagina, cioè, priva di testo, contenente un’immagine, che conducesse, poi, in maniera automatica, al sito vero e proprio. Si tratta di una pratica molto in voga diversi anni fa, ma utilizzata ancora oggi, specialmente per quei siti in cui coesistono più versioni in lingua o per ospitare inutili animazioni Flash.

Se avessi accontentato il cliente mi sarei macchiato di un “omicidio” a livello Seo: la prima pagina di un sito, quella, cioè, che risponde al nome a dominio, è l’elemento più rappresentativo dello stesso. Privarla di testo e di elementi utili che le consentano di essere caratterizzata all’interno dell’indice dei motori di ricerca è una pratica da evitarsi sempre, senza eccezioni!
Gli stessi backlink (i collegamenti ipertestuali provenienti da altri siti), almeno in massima parte, puntano al nome a dominio, e, … Continua a leggere l'articolo


WordPress Social Snippet

Pubblicato il 12 dicembre 2013
Autore:
L'articolo tratta di Social, Wordpress .
Lo trovano molto interessante 8594 lettori e ha ottenuto 3 Commenti .

In un mio precedente articolo, WordPress alla velocità della luce, ho spiegato come sia possibile aumentare la velocità di esecuzione di un sito realizzato con tale piattaforma.

Siamo arrivati alla conclusione che, spesso, un plugin, per quanto utile possa essere, può contribuire non poco ad un decadimento delle sue prestazioni poiché:

  • può aumentare, anche considerevolmente, il numero di query che il sistema è costretto ad effettuare;
  • in genere possiede un’affidabilità, quanto a codice e ottimizzazione, non paragonabile a quella del sistema originario.
  • può portare ad una diminuzione del rapporto tra contenuti e html, che rappresenta un fattore determinante per il posizionamento dei siti web;
  • necessita, spesso, di aggiornamenti.

Uno snippet per la condivisione Social in WordPress definitivoQueste considerazioni sono ancora più valide quando si tratti di pulsanti social, che appesantiscono il caricamento delle pagine web per loro stessa natura.
Pertanto raccogliere i vari snippet social che sono disponibili in rete e creare una funzione che permetta di far comparire tutti i pulsanti che, di volta … Continua a leggere l'articolo


Google vi assimilerà, ogni resistenza è inutile!

Pubblicato il 3 dicembre 2013
Autore:
L'articolo tratta di Google .
Lo trovano molto interessante 2367 lettori e ha ottenuto 2 Commenti .

Google assimilerà l'intero web

In più di un occasione mi sono reso conto di come, nell’immaginario dell’utente inesperto, Google rappresenti il web e, più in generale, l’intera rete Internet…

Un primo esempio… Un cliente a cui avevo realizzato il sito, a due ore dal lancio, mi telefonò preoccupatissimo sostenendo che il sito non era raggiungibile. Azzerai, per sicurezza, la cache del mio browser e digitai l’url del sito: potevo accedervi senza alcun inconveniente!

Lo richiamai e gli chiesi che operazioni effettuava per visualizzare il sito; con stupore scoprii che non conosceva due concetti elementari: browser e barra degli indirizzi.

Per lui la “e” di Internet Explorer non rappresentava il software per navigare (anzi, era il concetto stesso di browser ad essergli alieno – del resto sarà capitato anche a voi di effettuare una sessione di assistenza, di impartire l’ordine: “Apra il browser” e di sentirvi rispondere “Che cosa è il browser?”) e neppure si era reso conto che, alla sommità dello stesso, vi era … Continua a leggere l'articolo


L’assassino dell’editor visuale di WordPress è…

Pubblicato il 26 ottobre 2013
Autore:
L'articolo tratta di Wordpress .
Lo trovano molto interessante 8980 lettori e ha ottenuto 11 Commenti .

L'editor visuale di WordPress non funziona

Era una notte buia e tempestosa, io ed il mio fido assistente Seamus ci accingevamo a continuare la nostra partita a scacchi, iniziata nel lontano 1997 e mai finita, perché eravamo troppo spesso interrotti da qualche cliente maldestro che aveva la necessità di fruire dei nostri servigi.

Due lampi squarciarono il cielo e, nonostante fossimo preparati all’evento, quasi sobbalzammo dalla sedia udendo il frastuono dei tuoni che a questi seguirono.

La luce si spense per qualche secondo, poi riprese a funzionare un po’ per volta, prima fioca, poi in maniera più vigorosa. Fu in quel momento che sentimmo, per l’ennesima volta, quel suono leggero e lamentoso, che faceva presagire che un nuovo inenarrabile delitto si era compiuto.

Era l’alert di una nuova e-mail giunta al nostro account di servizio. Seamus, si alzò dalla sedia e con fare plastico ed agile, raccolse il tablet dal tavolo e cominciò a leggere il messaggio.

Si trattava dello smilzo, ci comunicava che un cliente … Continua a leggere l'articolo


Lo ammetto Google, SONO COLPEVOLE!

Pubblicato il 2 febbraio 2013
Autore:
L'articolo tratta di Google, Seo .
Lo trovano molto interessante 47124 lettori e ha ottenuto 16 Commenti .

Descrizione di una penalizzazione di Google per link non contenstualizzatoNell’ultimo anno e mezzo ho seguito meno assiduamente le evoluzioni di Google e del mondo Seo. Quello che è certo è che sono riuscito a sopravvivere a Panda, al primo Penguin e a tutte le modifiche successive almeno sino agli ultimi giorni.

Tra dicembre 2012 e gennaio 2013 mi sono accorto che la maggioranza dei miei siti è stata, come dire, attentamente monitorata da Google. L’analisi globale che il motore ha condotto presumo sia stata effettuata utilizzando i dati del mio account Webmaster Tool che, per praticità, contiene elementi relativi al 90% dei siti di cui direttamente o indirettamente mi occupo (sembra più saggio, invece, assegnare a ciascun sito uno specifico account).

Nella fattispecie, tra i tanti eventi negativi che si sono determinati a cui sto cercando di porre rimedio, mi sono accorto che l’articolo su Groupalia presente in questo blog, che mi garantiva almeno 4 o 5 commenti alla settimana ha smesso di colpo di produrre traffico e … Continua a leggere l'articolo


Dal Pagerank all’Authored PageRank

Pubblicato il 8 maggio 2012
Autore:
L'articolo tratta di Google, Seo .
Lo trovano molto interessante 9038 lettori e ha ottenuto 6 Commenti .

L'AuthoredPageRank potrebbe essere la nuova modalità con cui calcolare la forza di un linkMolti hanno già attivato il Google Authorship Markup, quel procedimento di autenticazione delle proprie pagine che consente, tra le altre cose, di inserire all’interno di uno snippet il proprio nome e cognome (sia esso reale o d’arte) e il proprio avatar (la propria faccia o un simulacro).
Come potete notare dall’immagine d’esempio si tratta di un elemento che fa spiccare una certa ricorrenza rispetto a tutte le altre che non adottano lo stesso meccanismo e, si presume, ne aumenti, di conseguenza, il CTR.… Continua a leggere l'articolo

Questo sito utilizza cookies tecnici e analytics e consente l'invio di cookies di terze parti. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies Maggiori informazioni

Cookie Policy


Informativa estesa sull’utilizzo dei cookie

Uso dei cookie
arceriamarin.it o il “Sito” utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di arceriamarin.it.
Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente.
Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:
◦memorizzare le preferenze inserite
◦evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password
◦analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da arceriamarin.it per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti
Tipologie di Cookie utilizzati da Ranked.it
A seguire i vari tipi di cookie utilizzati da arceriamarin.it in funzione delle finalità d’uso
Cookie Tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie, persistenti e di sessione:
◦persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
◦di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del Sito. Arceriamarin.it userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonimasull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Google Analytics è uno strumento gratuito di analisi web fornito da Google, che invia cookies al tuo dispositivo. Le informazioni generate dal tuo utilizzo del sito, compreso il tuo indirizzo IP, sono trasmesse a Google e conservate nei suoi server. Google utilizza queste informazioni per valutare il tuo utilizzo del Sito, predisporre resoconti sull’attività del sito per operatori web e per fornire altri servizi relativi all’attività del sito e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi se richiesto dalla legge oppure in caso di terzi che elaborano queste informazioni per conto di Google. Comunque Google non associa il tuo indirizzo IP con nessun altro dato che Google possiede.

In particolare, di seguito trovi i cookies utilizzati da Google Analytics:

Nome del Cookie Durata
_utmc Sessione
_utmv 0 minuti
_utmb 30 minuti
_utma Due anni
_utmz Sei mesi
Per ulteriori informazioni su Google Analytics, puoi consultare: https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage e la relativa privacy policy http://www.google.com/analytics/learn/privacy.html.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.
Arceriamarin.it, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:
◦Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
◦Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da arceriamarin.it e che che quindi non risponde di questi siti.

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser:

Chrome
◦Eseguire il Browser Chrome
◦Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
◦Selezionare Impostazioni
◦Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
◦Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
◦Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
Consentire il salvataggio dei dati in locale
Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser
Impedire ai siti di impostare i cookie
Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti
Gestire le eccezioni per alcuni siti internet
Eliminazione di uno o tutti i cookie

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Mozilla Firefox
◦Eseguire il Browser Mozilla Firefox
◦Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
◦Selezionare Opzioni
◦Seleziona il pannello Privacy
◦Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
◦Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
◦Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento
Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato
Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali
Dalla sezione “Cronologia” è possibile:
Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta
Rimuovere i singoli cookie immagazzinati

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.
Internet Explorer
◦Eseguire il Browser Internet Explorer
◦Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet
◦Fare click sulla scheda Privacy e nella sezione Impostazioni modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie:
Bloccare tutti i cookie
Consentire tutti i cookie
Selezione dei siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.
Safari 6
◦Eseguire il Browser Safari
◦Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy
◦Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet.
◦Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Safari iOS (dispositivi mobile)
◦Eseguire il Browser Safari iOS
◦Tocca su Impostazioni e poi Safari
◦Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre”
◦Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Opera
◦Eseguire il Browser Opera
◦Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie
◦Selezionare una delle seguenti opzioni:
Accetta tutti i cookie
Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati
Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Come disabilitare i cookie di servizi di terzi

Servizi di Google
Facebook
Twitter
Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.

Chiudi